videosword
registratevi subito al forum per avere accesso ai contenuti speciali

RECENSIONE I REGNI RINASCIMENTALI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RECENSIONE I REGNI RINASCIMENTALI

Messaggio  Admin il Lun Lug 05, 2010 9:34 pm

Questa è la recensione de "I Regni rinascimentali", un browsergame della celsius online
che permette di impersonare un abitante di una città italiana nel rinascimento.
Il gioco crea una certa atmosfera (tanto che nelle mail si userà il voi invece del lei come a quesi tempi) ed e' possibile intraprendere una miriade di carriere.
All'inizio del gioco non potrete fare altro che lavorare la terra altrui, lavorare in miniera o tenere pulita la chiesa del vostro paese ma successivamente prenderete possesso prima di uno poi di due campi di un cereale a vostra scelta tra grano e mais che potrete coltivare o far coltivare e che vi dara' i proventi necessari per vestirvi e arricchirvi.
L'idea di base dunque e' ottima la realizzazione purtroppo no.
La grafica infatti è costituita da disegni in 2 dimensioni assolutamente immobili che non contribuiscono certo a creare un'atmosfera (sarebbe stato molto meglio realizzare strutture e personaggi se non in movimento almeno in 3d).
I menù sono abbastanza semplici ed intuitivi ma il gamplay lascia molto a desiderare poiché se è vero che questo gioco offre possibilità praticamente infinite di sviluppo e di carriera (agricola, da allevatore, politica, militare ecc ecc) non potremmo fare che poche azioni al giorno e queste azioni si ridurranno a semplici click sui menù del gioco.
Approfondiamo questo aspetto portando un esempio pratico:
il vostro personaggio lavorerà in miniera se voi cliccherete sui pulsanti dintorni della citta' ,lavori miniera d'oro o di pietra e lavora qui.
A questo punto penserete che il lavoro durera' un tot di ore e poi sarà necessario reimpostarlo o compiere altre azioni ma non sarà affatto così.
Il lavoro infatti può essere programmato una sola volta al giorno e verrà svolto in modo totalmente automatico senza la minima possibilità di interazione dell'utente.
Giunti quì potreste pensare di poter svolgere altre azioni durante il lavoro ma anche in questo caso non è così, o meglio, non potrete fare altro che mandare mail.
Questo incredibile errore di progettazione rende il gioco assolutamente privo di spessore poichè non vi sembrerà neanche di giocare tanto poco sarà il tempo che starete sul sito!
Questa incredibile lacuna è un po' colmata dal fatto che ai livelli (molto) alti sarete impegnati con la politica e potrete candidarvi come sindaco e/o consigliere della vostra città, oppure
(come dicevo prima) intraprendere la carriera militare.
Non esaltatevi troppo perchè anche solo per arrivare a livello uno vi vorrà una settimana di tempo del tram tram lavorativo descritto sopra.
Dunque la maggior parte del vostro tempo nel gioco la passerete a scrivere domande al vostro tutor (una povera e buon'anima che tenterà di spiegarvi i fondamenti del gioco che altro non sono che complicatissimi calcoli matematici delle varie abilità) e leggere le sue risposte (che come minimo saranno di 2 o 3 pagine)
E' dunque un gioco da buttar via?
No, di certo poiché questo è stato uno dei primi (se non il primo ma non ne sono sicuro) giochi a tentare di dare al giocatore l'impressione di vivere in un'altra epoca; inolte vi è un complesso e ingegnoso sistema di abilità che varieranno a seconda dei cibi che mangiate (per esempio la carne aumenterà la vostra forza, il latte la vostra intelligenza ecc) e che vi permetteranno di svolgere lavori più sellettivi sulla manodopera e dunque più remunerativi,
o ancora, la complessità e veridicità del mercato e della compravendita in generale (vi saranno infatti sensibili sbalzi di mercato variazione dei prezzi, inflazioni ecc) tanto che giunti a livello 1 potrete addirittura iscrivervi a una filiera per ottenenere prezzi migliori sui vostri prodotti.
Un altro aspetto positivo è la riproduzione abbastanza fedele dei bisogni del nostro personaggio, per esempio, dovremo mangiare almeno una volta ogni 2 giorni se vorremmo sopravvire altrimenti moriremo di fame (potremo poi risuscitare con l'apposito pulsante) ,oppure, se lasceremo a stecchetto il nostro personaggio non dandogli da mangiare almeno una volta al giorno perderemo preziosi punti abilità.
In generale questo non è certo un gioco per coloro che cercano l'azione bensì è un gioco per amanti innanzitutto del medioevo – rinascimento ,praticamente obbligati a provare questo titolo , e per tutti coloro che amano la strategia e che sono provvisti di grande pazienza.
Va riconosciuta e lodata la minuzia dei particolari nel costruire un'atmosfera e un ambiente il più possibile simile a quella del medioevo – rinascimento.
Purtroppo però l'atmosfera (benchè bellissima) non serve a molto se non interagisce col giocatore ed è questo poi il maggiore problema del gioco, una (molto) scarsa interattività.
Questo è davvero un peccato poichè con qualche accorgimento in più (come per esempio un'impostazione non solo giornaliera del lavoro ) quelli della Celsius sarebbero riusciti a creare un ottimo titolo mentre sono riusciti a crearne solo uno buono.
Di certo questo è un titolo che consiglio senza paura poichè è qualcosa di insolito e abbastanza (vedete l'abbastanza come qualcosa di un po' scarso) realizzato bene.

VOTI FINALI

GRAFICA 6

GAMEPLAY 5+

ATMOSFERA 8

IDEA DI BASE 10

INTERATTIVITA' 5

VOTO FINALE 6/7

la recensione è stata eseguita da House farao
il gioco è stato testato da House farao

ciao a tutti e grazie farao
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 265
Punti : 1001
Data d'iscrizione : 29.05.10

Vedi il profilo dell'utente http://videosword.forumativo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum